fbpx

Ceretta in gravidanza: come la gestisco?

di Severino Cirillo, Luglio 3, 2024

Molte future mamme si chiedono se sia sicuro continuare con le loro routine di bellezza abituali, inclusa la ceretta in gravidanza.

In questo articolo, esploreremo tutti gli aspetti della ceretta durante la gravidanza, fornendo consigli utili e informazioni affidabili per aiutarti a prendere la decisione migliore per te e il tuo bambino.

Si può fare la ceretta in gravidanza?

La risposta breve è sì, in generale la ceretta può essere fatta durante la gravidanza.

Tuttavia, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere a mente.

La pelle durante la gravidanza può diventare più sensibile e delicata a causa dei cambiamenti ormonali.

Questo potrebbe rendere la procedura della ceretta leggermente più dolorosa del solito o causare irritazioni cutanee più facilmente.

È sempre consigliabile consultare il proprio ginecologo prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento estetico durante la gravidanza, inclusa la ceretta.

Se decidi di procedere con la ceretta, assicurati di rivolgerti a un centro estetico professionale che utilizzi prodotti di alta qualità e segua rigorose procedure igieniche.

Informa sempre l’estetista della tua gravidanza, in modo che possa adottare eventuali precauzioni aggiuntive.

La ceretta inguine in gravidanza è possibile?

La zona inguinale è particolarmente delicata, e durante la gravidanza può diventare ancora più sensibile.

La ceretta inguinale in gravidanza è generalmente considerata sicura, ma richiede alcune attenzioni in più.

Con l’avanzare della gravidanza, potrebbe diventare più difficile raggiungere la zona inguinale da sola.

In questo caso, è preferibile affidarsi a un’estetista professionista.

Inoltre, l’aumento del flusso sanguigno nella zona pelvica potrebbe rendere la pelle più sensibile e aumentare il rischio di piccoli sanguinamenti o irritazioni.

Se decidi di fare la ceretta inguinale durante la gravidanza, opta per cere delicate e ipoallergeniche.

Alcune donne preferiscono passare a metodi di depilazione alternativi per questa zona durante la gravidanza, come il rasoio elettrico o la crema depilatoria (previa approvazione del medico).

È importante notare che, avvicinandosi alla data del parto, molti ginecologi consigliano di evitare la depilazione completa della zona inguinale.

Questo perché i peli pubici hanno una funzione protettiva durante il parto, riducendo il rischio di infezioni.

Puoi optare per una depilazione parziale o attendere fino a dopo il parto per una depilazione completa.

ceretta in gravidanza

Come gestire la depilazione in gravidanza

La gestione della depilazione durante la gravidanza può richiedere alcuni aggiustamenti alla tua routine abituale. Ecco alcuni consigli utili:

  1. Scegli il momento giusto: se decidi di fare la ceretta, programma l’appuntamento durante il secondo trimestre. In questo periodo, di solito, i sintomi della gravidanza sono meno intensi e la pelle è meno sensibile rispetto al primo trimestre.
  2. Fai un test di sensibilità: prima di procedere con la ceretta su aree estese, fai una prova su una piccola zona di pelle per verificare eventuali reazioni.
  3. Idrata la pelle: mantieni la pelle ben idratata prima e dopo la ceretta. Usa prodotti naturali e delicati, adatti alla pelle sensibile.
  4. Considera alternative: se trovi la ceretta troppo fastidiosa, puoi optare per metodi alternativi come il rasoio elettrico o la depilazione con filo per il viso.
  5. Presta attenzione all’igiene: sia che tu scelga di fare la ceretta a casa (sconsigliato) o in un centro estetico, assicurati che tutti gli strumenti siano puliti e sterilizzati per evitare il rischio di infezioni.
  6. Ascolta il tuo corpo: se senti dolore eccessivo o noti irritazioni insolite, interrompi immediatamente il trattamento e consulta il tuo medico.

Ricorda che durante la gravidanza è normale notare una crescita più rapida dei peli in alcune zone del corpo.

Questo è dovuto ai cambiamenti ormonali e di solito ritorna alla normalità dopo il parto.

Non sentirti pressata a mantenere una routine di depilazione se questo ti causa disagio o stress.

Noi di Genitore Informato siamo con te

Noi di Genitore Informato comprendiamo le tue preoccupazioni e siamo qui per supportarti in ogni aspetto di questo percorso, incluse le questioni legate alla cura personale e al benessere.

Ricorda che ogni gravidanza è unica, e ciò che funziona per una donna potrebbe non essere la scelta migliore per un’altra. Ascolta sempre il tuo corpo, consulta il tuo medico per qualsiasi dubbio e prendi le decisioni che ti fanno sentire più a tuo agio.

Noi siamo qui per supportarti con le nostre guide, i nostri corsi e con consulenze personalizzate.

Ricorda, noi siamo con te.

Fonti

Trivedi MK, Kroumpouzos G, Murase JE. A review of the safety of cosmetic procedures during pregnancy and lactation. Int J Womens Dermatol. 2017 Feb 27;3(1):6-10. doi: 10.1016/j.ijwd.2017.01.005. PMID: 28492048; PMCID: PMC5418954.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}