fbpx

Come Farsi Venire Il Ciclo: È Possibile?

di Severino Cirillo, Giugno 23, 2024

Il ciclo mestruale accompagna le donne per gran parte della loro vita. Può arrivare un momento in cui ci si chiede come farsi venire il ciclo. Ma è possibile?

In questo articolo vediamo perché c’è un ritardo nel ciclo mestruale, come farsi venire il ciclo, dove massaggiare per stimolare le mestruazioni, alcune tisane e massaggi che possono favorire l’arrivo del ciclo.

Come funziona il ciclo mestruale?

Inizia generalmente tra i 10 e i 15 anni e proseguendo fino alla menopausa, che si manifesta tra i 45 e i 55 anni.

Questo ciclo è essenziale per preparare il corpo femminile a una possibile gravidanza, attraverso una serie di cambiamenti ormonali e fisiologici che si ripetono mensilmente.

Durante un ciclo mestruale, che dura in media 26-28 giorni, l’organismo femminile si prepara per l’eventualità di una gravidanza. Questo non avviene in casi particolari, come il ciclo anticipato o il ciclo anovulatorio.

I cambiamenti ormonali regolano il rilascio di un ovulo maturo dall’ovaio e preparano il rivestimento uterino per accogliere un possibile ovulo fecondato.

Il primo giorno di mestruazione segna l’inizio del ciclo, con un flusso che dura solitamente tra i 3 e i 6 giorni.

Perché ho un ritardo nel ciclo?

Un ritardo del ciclo mestruale non è un evento raro e non sempre segnala problemi patologici.

Il ciclo è regolato da ormoni, e diversi fattori come lo stile di vita e lo stress possono influenzarne la regolarità.

Esclusa la gravidanza, lo stress psicofisico emerge come una delle cause principali di irregolarità.

Anche l’eccessiva magrezza o il sovrappeso possono contribuire a queste irregolarità, così come l’assunzione di alcuni farmaci, in particolare antidepressivi o farmaci contro la nausea, che aumentano i livelli di prolattina.

Come farsi venire il ciclo?

Non esiste una “ricetta magica” per far venire le mestruazioni all’istante, quindi difficilmente puoi rispondere alla (piuttosto comune) curiosità su come stimolare il ciclo in poche ore.

Tuttavia, ci sono alcune pratiche che possono aiutare a regolarizzare il ciclo.

L’attività fisica moderata, per esempio, può essere un ottimo alleato, perché l’esercizio fisico stimola la circolazione sanguigna e può aiutare il corpo a ritrovare il suo equilibrio ormonale.

Un’altra pratica utile è una gestione attiva dello stress.

Tecniche di rilassamento come possono essere lo yoga, la meditazione e la respirazione profonda possono contribuire a ridurre lo stress e, di conseguenza, favorire l’arrivo del ciclo.

come farsi venire il ciclo

L’alimentazione gioca un ruolo altrettanto cruciale nel mantenere un ciclo mestruale regolare.

Una dieta equilibrata ricca di frutta, verdura, cereali integrali e proteine può aiutare a mantenere gli ormoni in equilibrio.

Alcuni alimenti, come lo zenzero, la cannella e il prezzemolo, sono noti per le loro proprietà emmenagoghe, che possono stimolare il flusso mestruale.

Inoltre, bere molta acqua è fondamentale.

La disidratazione può interferire con il normale funzionamento del corpo, incluso il ciclo mestruale.

Dove massaggiare per far venire il ciclo?

I massaggi possono essere un metodo naturale per stimolare l’arrivo delle mestruazioni.

Massaggi delicati sull’addome possono aiutare a rilassare i muscoli uterini e migliorare la circolazione sanguigna nella zona pelvica.

Utilizzare oli essenziali come l’olio di lavanda o di camomilla può aggiungere un effetto rilassante.

Un’altra tecnica di massaggio utile è la riflessologia plantare: massaggiare specifici punti sui piedi potrebbe influenzare il sistema riproduttivo, anche se non ci sono prove scientifiche a supporto di queste pratiche.

Concentrarsi sui punti che corrispondono all’utero e alle ovaie potrebbe essere particolarmente benefico.

Ricordiamo comunque che non esistono metodi certi e che questi sono solo suggerimenti per facilitare il naturale funzionamento del corpo.

Tisane per stimolare il ciclo

Le tisane possono essere un rimedio naturale alternativo per regolarizzare le mestruazioni.

La salvia, in particolare, è nota per le sue proprietà estrogeniche e stimolanti.

Infusi e tisane a base di finocchio, artemisia e mirtilli rossi sono anch’essi consigliati per stimolare il ciclo.

Il calore per stimolare le mestruazioni.

L’uso di impacchi caldi o della borsa dell’acqua calda è un altro rimedio della nonna che può rivelarsi efficace nel stimolare il ciclo.

Il calore ha un effetto vasodilatatore e favorisce l’afflusso di sangue.

Un pediluvio caldo può avere un effetto simile, irradiando calore in tutto il corpo.

Cosa devo fare se non mi viene il ciclo?

Se il ritardo delle mestruazioni persiste, è importante consultare un medico per escludere eventuali condizioni mediche sottostanti.

Patologie come la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), problemi tiroidei o disturbi alimentari possono causare irregolarità nel ciclo mestruale.

Inoltre, un test di gravidanza è essenziale se si è sessualmente attivi e il ciclo non arriva.

Anche se si utilizzano metodi contraccettivi, nessuno di questi è efficace al 100%, quindi è sempre meglio verificare per escludere la gravidanza e dare il via ai migliori trattamenti.

Quanti giorni di ritardo si possono Avere?

Un ritardo di qualche giorno è generalmente considerato normale.

Il ciclo mestruale di una donna può variare tra 21 e 35 giorni, quindi un ritardo di 2-5 giorni non dovrebbe essere motivo di preoccupazione.

Tuttavia, se il ritardo supera una settimana, potrebbe essere necessario approfondire la situazione con un professionista sanitario.

Perché non mi viene il ciclo ma ho Perdite Bianche?

Se non si manifestano le mestruazioni ma si notano perdite bianche, potrebbe essere un segno di ovulazione o un’infezione vaginale.

Le perdite bianche sono spesso associate al periodo fertile e possono indicare che il corpo si sta preparando per l’ovulazione.

Tuttavia, se le perdite sono accompagnate da prurito, bruciore o un odore sgradevole, potrebbe trattarsi di un’infezione e sarebbe opportuno consultare un medico.

Noi siamo con te

Noi di Genitore Informato siamo al tuo fianco lungo tutto il viaggio della genitorialità, dai giorni fertili, al preparto, alla vita con i bambini.

Ti supportiamo con le nostre guide, i nostri percorsi e con consulenze personalizzate.

Ricorda, non sei sola, noi siamo con te.

Fonti

Thiyagarajan DK, Basit H, Jeanmonod R. Physiology, Menstrual Cycle. [Updated 2022 Oct 24]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2024. Disponibile qui: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK500020/

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}