fbpx

Disciplina Umami: Cos’è e come funziona?

di Claudia Denti, Giugno 7, 2024

Nell’articolo di oggi parleremo della nuova Disciplina Umami, ideata dai fondatori di Genitore Informato.

Scopriremo perché si chiama Umami, in che modo differisce dalla disciplina dolce, quali sono i principi della disciplina Umami e come si applica nella vita quotidiana.

Cos’è la disciplina Umami?

La disciplina Umami è una nuova disciplina creata da Severino Cirillo e Claudia Denti, i fondatori di Genitore Informato.

È frutto di studi di anni e di lunga esperienza con genitori e bambini ed è stata creata per rispondere alle esigenze di un mondo in continua evoluzione e in risposta alle frustrazioni che metodi tradizionali e disciplina dolce, spesso, causano nei genitori.

Perché si chiama Umami?

Per due ragioni: la prima è che Umami è un gusto che regala un’esperienza piena, più profonda anche di quella dei sapori dolci.

La seconda è che Umami è anche un acronimo che include i 5 principi su cui si basa questa disciplina (di cui parliamo nel prossimo paragrafo), e che sono subordinati a un assunto principale: il centro di questa disciplina non è il bambino, ma il genitore.

C’è un motivo per questo: il genitore è la guida necessaria al bambino. Se è una guida forte e di qualità, il bambino avrà più probabilità di crescere felice e adatto al mondo in cui vive.

Se il genitore ha delle forti carenze o debolezze, aumentano i rischi per lo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino.

Per questo dimenticarsi del genitore (come spesso capita in altri modelli educativi), non è mai una buona idea.

Quali sono i 5 principi della Disciplina Umami?

I 5 principi della disciplina sono:

  • Unicità
  • Maturità
  • Autenticità
  • Meraviglia
  • Indipendenza

Questi principi andranno applicati non solo ai figli, nelle questioni della vita quotidiana, ma anche i genitori stessi.

Sono principi che devono guidare le decisioni che riguardano tutti i soggetti dell’educazione, non solo uno.

Come si applica?

Questi 5 principi devono stare alla base di ogni decisione e sono interconnessi.

Se alla base sta l’Unicità dell’individuo, che deve essere sempre valorizzata, questa va “condita” con valori profondi di Maturità (come accettazione e perdono), per non incappare in distorsioni del primo principio come per esempio“sono fatto così, quindi non cambio”.

L’Autenticità è come vengono espresse Unicità e Maturità, e si presenta nelle azioni quotidiane ed è un’espansione naturale dei primi due principi. Dove Unicità e Maturità sono valorizzate, sarà naturale potersi esprimere in maniera Autentica senza censure.

Meraviglia e Indipendenza invece sono due valori faro per le scelte quotidiane, che servono a ricordarci che la nostra vita è intrisa di dettagli più o meno grandi di cui possiamo meravigliarci e sui quali coltivare un atteggiamento quotidiano di scoperta, mentre aiutiamo i nostri figli (e noi stessi) a sviluppare il nostro unico vero dovere: essere individui indipendenti e autonomi.

Le applicazioni quotidiane sono abbondantemente trattate nel libro Impara a Dire No, edito Rizzoli, e scritto dagli stessi fondatori della disciplina.

disciplina umami

Perché è importante?

La Disciplina Umami è importante perché vuole riportare al centro l’Unicità degli individui, senza scadere però in fondamentalismi, come spesso accade con altri tipi di modelli educativi.

Se l’educazione “tradizionale” scade infatti spesso nella giustificazione e normalizzazione di sacrificio e violenza (il classico sculaccione educativo, le urla o la ciabatta lanciata dai nostri nonni), dall’altra l’eccesso opposto porta spesso a individui deboli e senza regole, oltre a genitori frustrati o al limite del burnout genitoriale.

Per questo la disciplina Umami vuole essere un punto di incontro di ciò che c’è di buono in discipline come quella dolce e l’eredità delle tradizioni che alcune cose buone e utili le portano comunque.

Il nostro libro “Impara a dire no”

Nel nostro libro parliamo a fondo di questo nuovo modello educativo che speriamo possa diventare uno standard, semplicemente perché più adatto a un mondo in cambiamento sempre più rapido come quello di oggi.

Se ti interessa capirne di più e leggerlo, puoi trovarlo a questo link.

Noi siamo con te.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}