fbpx

Feci Neonato Con Muco: Devo Preoccuparmi?

di Severino Cirillo, Maggio 16, 2024

Nei primi mesi della vita del bambino può capitare di incappare nelle feci neonato con muco.

Questo può essere un problema o una situazione relativamente semplice da risolvere.

In questo articolo vediamo insieme cosa significa il muco nelle feci del neonato, quando preoccuparsi per il muco nelle feci, cosa provoca feci mucose, come si cura e quando il colore delle feci deve preoccupare.

Cosa significa muco nelle feci neonato?

Il muco è una sostanza viscida e lubrificante naturale prodotta dal corpo e può essere presente in vari gradi nelle feci di tutti, adulti e bambini.

Normalmente, le feci contengono muco, dato che le secrezioni intestinali, che sono parte integrante delle feci, sono composte anche da muco.

Quest’ultimo viene prodotto dalle numerose cellule e ghiandole mucose presenti lungo l’intero tratto intestinale, dal duodeno all’ano.

Di solito, il muco non è visibile – questo dipende anche dal colore delle feci; tuttavia, nei bambini piccoli, può essere rilevabile, a volte anche separato dalle feci.

Ecco alcune cause di muco nelle feci del neonato:

  • Infezioni gastrointestinali
  • Intolleranze e allergie alimentari
  • Disbiosi intestinale
  • Infezioni batteriche
  • Reazione agli antibiotici
  • Malattie gastrointestinali congenite
  • Reazioni ai farmaci

La quantità di muco può incrementare nel caso di alcuni processi infiammatori intestinali, come la colite o l’enterocolite.

Tuttavia, in questi casi, il muco è solitamente accompagnato da diarrea e altri disturbi a livello intestinale o generale.

Se si presentano tali disturbi persistenti, potrebbero essere necessari alcuni esami fecali, come la coltura batterica o la ricerca di eosinofili, nel caso si sospetti un’allergia.

Tuttavia, se noti un aumento significativo o se è accompagnato da altri sintomi, potrebbe indicare un problema di salute sottostante e quindi la cosa migliore è sentire il vostro pediatra.

Quando preoccuparsi per feci neonato con muco?

Un po’ di muco nelle feci del tuo neonato di tanto in tanto è normalmente niente di cui preoccuparsi.

Può essere dovuto a un numero di fattori normali, come la salivazione eccessiva durante la dentizione o l’ingestione di muco nasale durante un raffreddore.

Tuttavia, se il muco è presente in grandi quantità, è frequente, o è accompagnato da altri sintomi come sangue, diarrea, stitichezza, vomito o febbre, dovresti consultare un pediatra.

feci neonato con muco

Cosa provoca il muco nelle feci?

Ci sono diverse possibili cause del muco nelle feci di un neonato.

Potrebbe essere un risultato di un disturbo digestivo, come la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), che può causare un aumento della produzione di muco.

Altre cause potrebbero includere un’infezione, un’allergia alimentare o una reazione a un nuovo cibo. Se il tuo bambino è stato recentemente introdotto a nuovi alimenti, il muco potrebbe essere un segno che il suo sistema digestivo si sta adattando.

Come abbiamo detto, mentre un po’ di muco nelle feci del tuo bambino non dovrebbe causare preoccupazione eccessiva, ci sono altri segni a cui dovresti prestare attenzione.

Se le feci del tuo bambino cambiano colore in modo drastico (ad esempio diventano bianche, nere o rosse), se noti sangue, se il tuo bambino ha diarrea o stitichezza per più di un paio di giorni, o se sembra essere in dolore o disagio, ricorda di consultare il pediatra, che è l’unica figura di riferimento.

Come si curano le feci neonato con muco?

La cura del muco nelle feci del tuo bambino dipenderà dalla causa sottostante

Se è dovuto a un’infezione, potrebbero essere necessari antibiotici.

Se è causato da un’allergia alimentare, potrebbe essere necessario modificare la dieta del tuo bambino, che potrebbe avere degli squilibri nei nutrienti come ad esempio le proteine.

In ogni caso, è importante consultare un medico che potrà fare una diagnosi e consigliare il miglior piano di trattamento.

Quando il colore delle feci deve preoccupare?

Il colore delle feci del tuo neonato può variare a seconda di ciò che ha mangiato e dell’età.

Tuttavia, ci sono alcuni colori che dovrebbero preoccuparti.

Le feci nere o rosso brillante potrebbero indicare la presenza di sangue, mentre le feci bianche, grigie o verdi potrebbero indicare un problema al fegato.

Noi siamo con te.

Noi di Genitore Informato, siamo qui per aiutarti attraverso ogni fase della genitorialità.

Ti offriamo guide, corsi e consulenze personalizzate per aiutarti a navigare nei vari aspetti della genitorialità. Se hai domande o preoccupazioni, non esitare a contattarci.

Siamo qui per te.

Fonti

Kasırga E. The importance of stool tests in diagnosis and follow-up of gastrointestinal disorders in children. Turk Pediatri Ars. 2019 Sep 25;54(3):141-148. doi: 10.14744/TurkPediatriArs.2018.00483. PMID: 31619925; PMCID: PMC6776453.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}