fbpx

Minipillola: Cosa Cambia Dalla Pillola?

di Severino Cirillo, Marzo 21, 2024

Stai cercando di capire cos’è la minipillola e se è adatta a te? In questo articolo vediamo cosa cambia tra pillola e minipillola, quanto è sicura la minipillola, com’è il ciclo, quali sono le minipillole in commercio e qual è la pillola più anticoncezionale più leggera.

Cosa cambia tra pillola e Minipillola?

La minipillola differisce dalla pillola contraccettiva tradizionale in diversi modi.

Prima di tutto, la minipillola contiene solo un tipo di ormoni, ovvero il progestinico, mentre la pillola combinata contiene sia estrogeni che progestinici.

minipillola

Questa differenza fa sì che la minipillola venga spesso preferita da quelle donne che presentano una sensibilità agli estrogeni.

Inoltre, la minipillola va assunta tutti i giorni dell’anno, senza pause, a differenza della pillola, per la quale è prevista una pausa di 7 giorni ogni mese, durante il quale avviene il ciclo mestruale.

Questo significa che con la minipillola non si verifica il sanguinamento da sospensione tipico della pillola.

Quanto è sicura la Minipillola?

La minipillola è un contraccettivo molto sicuro, se usato correttamente.

Si parla di un’efficacia teorica del 99% senza dimenticanze, ma nel mondo reale in realtà si è più vicini a un 92%.

Le otto persone su cento che sono rimaste incinte si sono semplicemente dimenticate di prenderla tutti i giorni.

Tuttavia, per garantire la massima efficacia, è importante assumerla alla stessa ora ogni giorno.

Inoltre, la sua efficacia può essere compromessa da vomito o diarrea grave, quindi se hai avuto uno di questi problemi, è importante usare un metodo contraccettivo aggiuntivo per un paio di giorni.

La minipillola è anche sicura da usare per le donne che stanno allattando al seno, in quanto non influisce sulla produzione di latte.

Tuttavia, come per qualsiasi farmaco, ci possono essere effetti collaterali, tra cui mal di testa, cambiamenti d’umore, acne e mestruazioni irregolari.

Com’è il ciclo con la Minipillola?

Il ciclo mestruale con la minipillola può variare da donna a donna.

Alcune donne potrebbero notare un cambiamento nel flusso o nella durata del loro ciclo, mentre altre potrebbero sperimentare mestruazioni irregolari o addirittura l’assenza del ciclo.

Mentre molte di coloro che assumono le minipillole hanno mestruazioni normali, altre sperimentano sanguinamenti irregolari, spotting tra le mestruazioni o assenza totale di mestruazioni.

Le minipillole sono disponibili in confezioni da 28 pezzi e se ne assume una al giorno.

È importante sottolineare che l’assenza del ciclo mestruale non significa necessariamente che si sia incinta.

Tuttavia, se si verificano periodi di assenza del ciclo per più di due mesi, è importante consultare il medico.

Quali sono le minipillole in commercio?

Attualmente sul mercato italiano sono disponibili diverse marche di minipillole.

Tra le più conosciute ci sono Cerazette e Nacrez, entrambe a base del progestinico desogestrel.

Altre opzioni includono Milligest e Microlut, che contengono levonorgestrel, un altro tipo di progestinico.

Il tuo medico o ginecologo sarà in grado di consigliarti la minipillola più adatta a te in base alle tue esigenze specifiche, mi raccomando, non fare “fai da te”.

Per chi è indicata la Minipillola?

La minipillola è indicata per una vasta gamma di donne, in particolar modo per quelle che non possono o non vogliono assumere estrogeni.

È adatta per le donne in allattamento e per quelle che soffrono di emicrania con aura.

Inoltre, può essere una buona opzione per le donne di età superiore ai 35 anni che fumano, poiché a differenza della pillola combinata, non aumenta il rischio di problemi cardiovascolari.

Qual è la pillola anticoncezionale più leggera?

La definizione di “pillola anticoncezionale più leggera” può dipendere da vari fattori, tra cui gli effetti collaterali, le interazioni con altri farmaci e le esigenze individuali di ogni donna.

Tuttavia, molte donne trovano che la minipillola sia una scelta più “leggera” rispetto alla pillola contraccettiva combinata, grazie alla sua composizione ormonale singola e al minor numero di effetti collaterali.

In ogni caso, l’effetto di un contraccettivo varierà sempre da persona a persona, è quindi molto difficile rispondere a questa domanda.

Noi siamo con te.

Noi di Genitore Informato siamo al tuo fianco lungo tutto il viaggio della genitorialità, dal periodo fertile alla vita con i bambini. Ti supportiamo con i nostri percorsi e le nostre guide e, se lo desideri, siamo qui anche per consulenze personalizzate.

Non sarete mai soli, noi siamo con voi.

Fonti

Machado RB, Politano CA. Progestogen-only oral contraceptives. Rev Bras Ginecol Obstet. 2022 Apr;44(4):442-448. doi: 10.1055/s-0042-1748754. Epub 2022 May 27. PMID: 35623623; PMCID: PMC9948109.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}