fbpx

Gennaio 23, 2024

Nell’articolo di oggi ci immergeremo nel magico mondo dei pannelli montessori, strumenti mirati allo sviluppo sensoriale dei bambini che si ispirano alla pedagogia di Maria Montessori.

A cosa servono i pannelli montessori?

I pannelli sensoriali sono strumenti educativi che stimolano i cinque sensi dei bambini attraverso attività pratiche e interattive. La loro funzione è quella di favorire l’apprendimento e lo sviluppo cognitivo del bambino in maniera naturale, seguendo il suo ritmo e le sue inclinazioni individuali. I pannelli sensoriali offrono un’esperienza di apprendimento olistica, permettendo ai più piccoli di scoprire il mondo attorno a sé attraverso il gioco e l’esplorazione diretta.

Nelle scuole Montessori, queste attrezzature sono fondamentali per l’educazione sensoriale, che è una parte integrante del curriculum. Attraverso il tocco, la vista, l’udito, l’olfatto e il gusto, i pannelli aiutano a sviluppare la coordinazione, la concentrazione e la capacità di risolvere i problemi. Inoltre, offrono importanti opportunità per affinare le abilità motorie fini e migliorare il riconoscimento e la classificazione degli oggetti.

Quali sono i giochi montessoriani?

I giochi montessoriani, come avrai intuito, sono progettati per incoraggiare lo sviluppo autonomo del bambino. Differiscono dai giocattoli tradizionali perché sono spesso realizzati in materiali naturali, come il legno, e sono pensati per essere semplici e funzionali. L’obiettivo è quello di favorire la concentrazione e l’apprendimento attraverso l’uso di materiali autodidattici che permettono al bambino di correggersi da solo attraverso il processo di prova ed errore.

Tra i giochi montessoriani più popolari troviamo gli incastri, i puzzle, le torri di cubi graduati, e il materiale per il conteggio e la classificazione. Questi giocattoli stimolano il ragionamento logico e aiutano a comprendere i concetti matematici di base, come l’ordine, la sequenza e la quantità. Inoltre, c’è un’ampia gamma di giochi dedicati al perfezionamento delle abilità linguistiche e alla comprensione della geografia, della biologia e delle scienze naturali.

Quali sono i materiali sensoriali?

I materiali sensoriali sono gli elementi costitutivi dei pannelli Montessori e giocano un ruolo chiave nell’istruzione montessoriana. Sono progettati per stimolare specifici sensi e per aiutare i bambini a sviluppare una comprensione più profonda del mondo che li circonda. Un esempio classico è il materiale delle Bottiglie dei suoni o Barattoli degli odori, che incoraggiano rispettivamente l’ascolto attento e il riconoscimento degli odori e sono prodotti con materiali riutilizzati o naturali.

Altri materiali sensoriali includono tessuti con diverse trame, scatole per l’abbinamento dei pesi, oggetti per esercizi di travasi, e sabbia o lettere per la pratica della scrittura. Ci sono anche materiali per affinare il senso del tatto, come le scatole delle tessere tattili e i sacchetti misteriosi, che contengono oggetti da identificare solo con il tatto. Questi strumenti sono preziosi per lo sviluppo della discriminazione sensoriale, ovvero la capacità di riconoscere le differenze e le somiglianze tra stimoli sensoriali.

Quali sono i sintomi sensoriali?

Quando parliamo di sintomi sensoriali, ci riferiamo a quelle reazioni o comportamenti che possono indicare una difficoltà nel processare le informazioni sensoriali. Tali difficoltà sono spesso associate a disordini dello spettro sensoriale e possono manifestarsi in diversi modi. Per esempio, alcuni bambini possono dimostrare ipersensibilità ai suoni, alla luce o al tatto, mentre altri possono mostrare una ricerca eccessiva di stimoli sensoriali, come il bisogno di toccare tutto o il desiderio di muoversi costantemente.

Riconoscere questi sintomi è fondamentale per poter fornire ai bambini gli strumenti giusti per affrontarli. I pannelli Montessori, con i loro materiali sensoriali, offrono un ambiente controllato e sicuro dove i bambini possono esplorare e interagire con vari stimoli. Questo può aiutarli a regolare le loro risposte sensoriali e a migliorare l’integrazione sensoriale, fondamentale per le attività quotidiane e per l’apprendimento.

A cosa servono le attività sensoriali?

Come avrai intuito, le attività sensoriali sono cruciali per lo sviluppo globale del bambino. Servono non solo a migliorare le abilità sensoriali, ma anche a consolidare l’apprendimento in altre aree, come il linguaggio, il pensiero critico e la comprensione spaziale. Attraverso queste attività, i bambini imparano a classificare, a seriare e a usare il linguaggio descrittivo, abilità essenziali in ogni area della conoscenza.

Inoltre, le attività sensoriali possono avere un effetto calmante e regolatore per i bambini che lottano con l’elaborazione sensoriale. Possono aiutare a ridurre l’ansia e a migliorare la capacità di concentrazione. In questo senso, rappresentano un’importante risorsa educativa per tutti i bambini, ma in particolare per quelli con bisogni speciali, come quelli con disturbi dello spettro autistico o con difficoltà di apprendimento specifiche.

Noi siamo con te.

Noi di Genitore Informato siamo al vostro fianco lungo tutto il viaggio della genitorialità, dal periodo fertile, al preparto, alla vita con i bambini. Ti supportiamo con guide, corsi e consulenze personalizzate. Ricorda, non sarete mai soli, noi siamo con voi.

Dott.ssa Claudia Denti

Laureata in Scienze dell’Educazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica.
Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}