fbpx

Pannolini Lavabili: Sono Davvero Una Buona Idea?

di Severino Cirillo, Marzo 28, 2024

Ti stai chiedendo se i pannolini lavabili sono una buona scelta per la tua famiglia? In questo articolo scopriamo come rimuovere la cacca dai pannolini lavabili, come si usano, come si lavano, quanti pannolini lavabili al giorno e dove mettere quelli sporchi.

Come si toglie la cacca dai pannolini lavabili?

Per rimuovere la cacca dai pannolini lavabili, si può utilizzare una spatola o un raschietto dedicato, facendo attenzione a eliminare la maggior parte dei residui solidi nel WC.

Un’altra opzione è l’uso di fogli di carta biodegradabile che si inseriscono nel pannolino e che possono essere eliminati direttamente nel WC una volta usati.

Dopo aver rimosso i residui solidi, il pannolino può essere risciacquato sotto l’acqua fredda per rimuovere ulteriori residui.

Questo passaggio aiuta a prevenire l’insorgere di macchie persistenti.

Possiamo sintetizzare così i passaggi per pulire a dovere i pannolini lavabili:

Ecco una tabella delle istruzioni per pulire i pannolini lavabili:

PassaggioIstruzione
1Rimuovere le feci solide e sciacquare il pannolino in acqua fredda.
2Conservare il pannolino in un secchio o sacchetto impermeabile fino al momento del lavaggio.
3Lavare i pannolini con un ciclo freddo o tiepido in lavatrice. Utilizzare un detersivo delicato e senza profumo.
4Evitare l’uso di ammorbidenti o candeggina, poiché possono danneggiare i pannolini.
5Asciugare i pannolini all’aria aperta o in asciugatrice a bassa temperatura. Assicurarsi che siano completamente asciutti prima di riutilizzarli.
6Ripetere il processo di pulizia regolarmente per mantenere i pannolini lavabili in condizioni ottimali.

Seguire queste istruzioni aiuterà a mantenere i pannolini lavabili puliti e freschi per il tuo bambino.

In ogni caso, ogni modello ha le proprie istruzioni per allungare la vita del pannolino.

Come si usano i pannolini lavabili?

L’utilizzo dei pannolini lavabili non è molto diverso da quello dei pannolini usa e getta.

Si infila il pannolino al bambino, si chiude con le apposite chiusure (solitamente a strappo o a bottoni) e si cambia quando è sporco.

Una volta cambiato, il pannolino sporco va rimosso, si elimina la cacca come spiegato in precedenza e si mette da parte per il lavaggio.

È importante ricordare di separare le parti del pannolino (come inserti e cover) se necessario, prima del lavaggio.

Come si lava un pannolino lavabile?

Prima di tutto, è bene sapere che i pannolini lavabili non richiedono un lavaggio a mano.

Possono essere lavati in lavatrice a una temperatura tra i 40 e i 60 gradi, utilizzando un detergente delicato e senza ammorbidenti, che potrebbero compromettere l’assorbenza del pannolino.

È consigliabile fare un prelavaggio a freddo per rimuovere la maggior parte dei residui, seguito da un lavaggio normale.

Una volta lavati, i pannolini possono essere asciugati all’aria.

Evitare l’asciugatrice, poiché il calore elevato può danneggiare la fibra dei pannolini.

Quanti pannolini lavabili al giorno?

Il numero di pannolini lavabili da usare al giorno dipende dall’età e dalle abitudini del tuo bambino. In media, puoi aspettarti di utilizzare tra 5 e 8 pannolini al giorno per un neonato e tra 4 e 6 pannolini al giorno per un bambino più grande.

Considerando i giorni di asciugatura e il fatto che non tutti i pannolini saranno utilizzabili immediatamente dopo il lavaggio, è consigliabile avere a disposizione una ventina di pannolini lavabili.

Perché scegliere i pannolini lavabili?

I pannolini lavabili offrono numerosi vantaggi.

Prima di tutto, sono un’opzione ecologica.

Secondo, possono essere più economici nel lungo termine, considerando che possono essere riutilizzati per anni.

Infine, molti genitori ritengono che i pannolini lavabili siano più delicati sulla pelle dei bambini, riducendo il rischio di rash e irritazioni.

In realtà, ogni famiglia ha esigenze diverse e potrebbe darsi che, per esempio, a causa della mancanza di spazio, l’uso dei pannolini riutilizzabili sia impossibile.

Se la casa è piccola, non si ha una lavanderia, per esempio, dove si lasciano appesi 7/8 pannolini bagnati al giorno?

Dove mettere i pannolini lavabili sporchi?

Dopo che il pannolino è stato cambiato e pulito dei residui, può essere riposto in un secchio per pannolini con coperchio o in una borsa impermeabile fino al momento del lavaggio.

È importante non lasciare i pannolini sporchi troppo a lungo per evitare la formazione di muffe o odori sgradevoli che oltre ad essere spiacevoli, possono determinare anche un rischio sanitario in una casa con neonati.

Noi siamo con te.

Noi di Genitore Informato siamo al tuo fianco lungo tutto il viaggio della genitorialità. Ti supportiamo con le nostre guide e i corsi e con le consulenze personalizzate. Se senti il bisogno di supporto nel tuo viaggio da genitore, non esitare a contattarci!

Fonti

O’Connor RJ, Sanchez V, Wang Y, Gibb R, Nofziger DL, Bailey M, Carr AN. Evaluation of the Impact of 2 Disposable Diapers in the “Natural” Diaper Category on Diapered Skin Condition. Clin Pediatr (Phila). 2019 Jun;58(7):806-815. doi: 10.1177/0009922819841136. Epub 2019 Apr 9. PMID: 30961367; PMCID: PMC6515712.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}