fbpx

Perdite Marroni al posto del ciclo: Devo preoccuparmi?

di Severino Cirillo, Luglio 7, 2024

Le perdite marroni al posto del ciclo mestruale sono un fenomeno comune che molte donne sperimentano nel corso della loro vita riproduttiva.

Sebbene possano essere fonte di preoccupazione, nella maggior parte dei casi non sono indicative di condizioni gravi.

In questo articolo vediamo quali possono essere le cause e come comportarsi.

Cosa sono le perdite marroni?

Le perdite marroni, note in termini medici come “spotting“, sono piccole quantità di sangue che appaiono al di fuori del normale ciclo mestruale.

Il colore marrone è dovuto all’ossidazione del sangue, che avviene quando questo rimane nelle vie genitali per un periodo prolungato prima di essere espulso.

Cause comuni delle perdite marroni al posto del ciclo

Vediamo insieme quali possono essere le cause di questa “sostituzione” del ciclo mestruale.

Stress e stile di vita

Uno dei fattori più comuni che possono causare perdite marroni al posto del normale ciclo mestruale è lo stress.

L’aumento dei livelli di cortisolo e adrenalina dovuto allo stress può influenzare l’ipotalamo, la parte del cervello responsabile della regolazione del ciclo mestruale.

Inoltre, uno stile di vita disordinato, che include una dieta squilibrata, mancanza di sonno o esercizio fisico eccessivo, può contribuire a queste irregolarità.

Cambiamenti ormonali

Le fluttuazioni ormonali possono giocare un ruolo significativo nell’apparizione di perdite marroni. Queste possono essere dovute a vari fattori, tra cui:

Gravidanza

In alcuni casi, le perdite marroni possono essere un segno precoce di gravidanza.

Questo fenomeno, noto come “spotting da impianto“, si verifica quando l’ovulo fecondato si impianta nell’utero.

Tuttavia, è importante notare che non tutte le donne sperimentano questo tipo di perdite durante la gravidanza iniziale.

Condizioni mediche

Sebbene meno comuni, alcune condizioni mediche possono causare perdite marroni al posto del ciclo normale. Queste includono:

  • Infezioni del tratto riproduttivo
  • Fibromi uterini o polipi
  • Endometriosi
  • In rari casi, tumori del tratto riproduttivo

Quando preoccuparsi e consultare un medico

Mentre occasionali perdite marroni non sono generalmente motivo di preoccupazione, ci sono situazioni in cui è consigliabile consultare un ginecologo.

Un esempio è quando le perdite persistono per più di un ciclo mestruale, sono accompagnate da dolore pelvico intenso o si verificano dopo la menopausa.

Se invece hai altri tipi di perdite, come per esempio bianche, gialle o rosa, ti consigliamo gli articoli dedicati.

Inoltre, bisogna prestare attenzione se si accompagnano a sintomi come febbre, nausea o vertigini.

Diagnosi e trattamento

Per determinare la causa delle perdite marroni, il medico potrebbe richiedere una serie di esami, tra cui:

  • Esame pelvico
  • Test di gravidanza
  • Ecografia pelvica
  • Esami del sangue per valutare i livelli ormonali

Il trattamento dipenderà ovviamente dalla causa sottostante. In molti casi, semplici modifiche dello stile di vita come la riduzione dello stress, una dieta equilibrata e un sonno regolare possono essere sufficienti.

In altri casi, potrebbe essere necessario un trattamento medico specifico, come la regolazione della contraccezione ormonale o il trattamento di infezioni o altre condizioni mediche.

Noi siamo con te.

Le perdite marroni al posto del ciclo sono un fenomeno comune che, nella maggior parte dei casi, non è motivo di grave preoccupazione.

Tuttavia, è importante prestare attenzione al proprio corpo e riconoscere quando questi cambiamenti potrebbero indicare un problema più serio.

Noi di Genitore Informato siamo al tuo fianco dal concepimento alla vita con i figli.

Ti supportiamo con guide, corsi e consulenze personalizzate.

Ricorda, non sarete mai soli, noi siamo con voi.

Fonti

Sim M, Logan S, Goh LH. Vaginal discharge: evaluation and management in primary care. Singapore Med J. 2020 Jun;61(6):297-301. doi: 10.11622/smedj.2020088. PMID: 32754764; PMCID: PMC7905126.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}