fbpx

Pillola e Perdite Di Sangue Rosso Vivo: è Spotting?

di Severino Cirillo, Maggio 17, 2024

Nell’articolo di oggi parleremo di un argomento delicato e molto importante: l’uso della pillola e perdite di sangue rosso vivo durante la sua assunzione.

Inoltre, parleremo di cosa significa quando hai perdite di sangue con la pillola, quali possono essere le cause di spotting, di che colore sono le perdite con la pillola, quanto durano le perdite di sangue durante la piccola e quando la pillola è da cambiare.

Cosa significa quando hai perdite di sangue con la pillola?

In ambito medico, queste perdite vengono chiamate “spotting”, che letteralmente significa “macchiare”.

Le cause di spotting possono essere veramente molte, ecco un elenco di alcune delle possibili cause di spotting:

Come hai visto lo spotting può essere causato da una varietà di fattori, e la presenza di perdite persistenti o accompagnate da altri sintomi dovrebbe essere sempre valutata da un professionista medico.

Pillola e perdite di sangue rosso vivo: quali possono essere le cause di spotting?

Come abbiamo visto, le cause di questo tipo di perdite di sangue possono essere molteplici.

Una è appunto la pillola anticoncezionale, specialmente durante i primi mesi dell’uso della pillola.

Circa il 10% delle donne potrebbe riscontrare lievi perdite di sangue tra un ciclo mestruale e l’altro.

Se il fenomeno si protrae, nonostante la pillola venga assunta correttamente e senza interferenze da altri medicinali o disturbi gastrointestinali (es. vomito o diarrea), è opportuno consultare un ginecologo;

Il sovrappeso e l’obesità possono generare uno squilibrio ormonale che porta allo spotting.

Questo perché il tessuto adiposo produce l’estrone, un tipo di estrogeno che può provocare una crescita anomala dell’endometrio (la mucosa interna dell’utero), causando sanguinamenti.

Mestruazioni eccessivamente abbondanti potrebbero essere causate da un polipo uterino. Questa condizione può essere diagnosticata tramite un’ecografia transvaginale.

L’asportazione del polipo si effettua di solito attraverso un intervento chirurgico chiamato isteroscopia.

Anche la spirale, metodo contraccettivo alternativo, può causare spotting.

pillola e perdite di sangue rosso vivo

Se invece si ha spotting durante la gravidanza deve essere sempre riferito al ginecologo.

Potrebbe non essere nulla di preoccupante, ma potrebbe anche necessitare di ulteriori indagini: in alcuni casi potrebbe anche essere un segno di gravidanza ectopica (se all’inizio) o di aborto spontaneo.

Oltre alle ragioni già menzionate, lo spotting può derivare da molteplici condizioni, tra cui problemi alla tiroide, diabete, patologie coagulative, disturbi ovarici, fibromi e altro ancora.

Che colore sono le perdite con la pillola?

Le perdite di sangue durante l’assunzione della pillola possono variare di colore, da bianco, a rosa, giallo, marrone a rosso vivo, a seconda del flusso sanguigno e del tempo trascorso dal sanguinamento.

Perché quando mi pulisco ho perdite rosse?

Le perdite rosse possono essere indicate da un cambiamento nel tuo ciclo mestruale, come spotting intermestruale, ovulazione o un piccolo sanguinamento dopo un rapporto sessuale.

Potrebbero anche indicare un problema più serio come un’infezione o un’altra patologia sottostante.

Per quanto possano essere normali, le perdite di sangue richiedono sempre un certo livello di osservazione e attenzione e quando necessario, è consigliato consultare un medico se si notano cambiamenti.

Quanto durano le perdite di sangue durante la pillola?

Le perdite di sangue o spotting possono durare da pochi giorni a diverse settimane, a seconda della persona e della tipologia di pillola.

Tuttavia, se le perdite di sangue persistono per più di tre cicli mestruali, è importante consultare un medico.

Se la pillola sta causando effetti collaterali indesiderati come perdite ematiche prolungate, potrebbe essere necessario cambiarla.

La decisione di cambiare la pillola deve essere presa in consultazione con il tuo ginecologo, che può aiutarti a trovare un’alternativa più adatta.

Noi siamo con te.

Ricorda, noi di Genitore Informato siamo qui per aiutarti.

Offriamo guide, corsi e consulenze personalizzate per supportarti nelle tue decisioni riguardanti tutto il viaggio della genitorialità, dal periodo fertile alla vita con i bambini.

Non sei sola in questo viaggio, siamo qui per te.

Fonti

Villavicencio J, Allen RH. Unscheduled bleeding and contraceptive choice: increasing satisfaction and continuation rates. Open Access J Contracept. 2016 Mar 31;7:43-52. doi: 10.2147/OAJC.S85565. PMID: 29386936; PMCID: PMC5683158.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}