fbpx

Ragade Vulvare: Cause e Come Intervenire?

di Severino Cirillo, Maggio 20, 2024

Sospetti di avere una ragade vulvare e vuoi capire cosa fare?

In questo articolo parleremo di cosa sono le ragadi vulvari e le altre lesioni, come si curano le ragadi vulvari, come si riconosce la vestibolite vulvare.

Inoltre, parlaremo del perché vengono le ragadi alle labbra, quanto tempo possono durare le ragadi e i motivi per cui potrebbero non guarire.

Cosa sono le lesioni vulvari?

Le lesioni vulvari sono anomalie o alterazioni della vulva, l’area esterna dei genitali femminili.

Possono manifestarsi in varie forme, come per esempio:

  • vesciche
  • ulcere
  • macchie
  • ragadi

Le ragadi vulvari, in particolare, sono piccole fessure o crepe che possono formarsi sulla superficie della vulva.

Le cause possono essere svariate, inclusi i rapporti sessuali dolorosi, le infezioni, le reazioni allergiche o anche, banalmente, il parto.

Potrebbero accadere in concomitanza con altre condizioni come perdite.

Perché vengono le ragadi alle labbra?

La ragade vulvare alle labbra possono essere causate da una varietà di fattori.

Questi includono la secchezza, l’irritazione dovuta a prodotti chimici o allergeni, l’uso di lingerie sintetica, l’invecchiamento e le variazioni ormonali.

Ogni situazione che può causare secchezza estrema può favorire l’insorgenza delle ragadi.

Alcune delle situazioni più comuni che possono causare ragadi sono:

  • Dermatite
  • Psoriasi
  • Lichen Sclerosus
  • Ulcerazioni della vulva
  • Candidosi
  • Herpes Genitale
  • Verruche Genitali
  • HPV

Come curare la ragade vulvare?

Una ragade vulvare può essere estremamente dolorosa e fastidiosa, ma fortunatamente ci sono vari modi per curarla.

Lo specialista da consultare è naturalmente il ginecologo, che potrà prescrivere il trattamento più adeguato in base al tuo caso specifico.

Di solito, il trattamento prevede l’applicazione di creme o pomate emollienti e rigeneranti, spesso a base di acido ialuronico, ossido di zinco o vitamina E.

Inoltre, potrebbe essere utile cambiare il tipo di biancheria intima che usi, optando per capi in cotone e evitando il più possibile quelli sintetici.

La scelta del tipo di trattamento dipenderà dalla causa scatenante di queste lesioni, per questo è fondamentale fare una visita di persona dal tuo ginecologo di fiducia.

ragade vulvare

Come riconoscere la vestibolite vulvare?

La vestibolite vulvare è una condizione dolorosa che si manifesta con un dolore acuto e bruciante nella zona del vestibolo, l’area intorno all’apertura della vagina.

I sintomi possono comparire durante o dopo i rapporti sessuali, durante l’uso di tamponi, durante un esame ginecologico, o anche quando si indossa un vestito stretto.

Se sospetti di avere questa condizione o se provi dolori al basso ventre, dovresti consultare il tuo ginecologo, che può effettuare un esame pelvico per confermare la diagnosi.

Ricorda: per ogni situazione che riguarda la tua salute, un articolo non potrà mai essere sufficiente informarsi con un articolo e la cosa migliore è sempre consultare il medico di persona.

Quanto tempo può durare una ragade?

Il tempo di guarigione di una ragade può variare a seconda della sua gravità e delle cause sottostanti.

Nel caso di ragadi minori, la guarigione può avvenire in una o due settimane con la cura adeguata.

Tuttavia, le ragadi più gravi o quelle causate da condizioni mediche sottostanti possono richiedere più tempo per guarire e potrebbero anche richiedere l’utilizzo di farmaci sotto prescrizione per prevenire o curare infezioni correlate.

Non fare mai una cura fai da te, perché potresti peggiorare la situazione oppure creare problemi sistemici come la resistenza agli antibiotici.

Perché la ragade non guarisce?

Se una ragade non guarisce, potrebbe essere dovuto a una varietà di fattori.

Questi includono la persistenza della causa sottostante (come l’irritazione o l’infiammazione continua), la mancanza di una cura adeguata, o la presenza di altre condizioni mediche che impediscono la guarigione.

Se una ragade non migliora o peggiora dopo diverse settimane di trattamento, è molto importante consultare un ginecologo per un ulteriore esame.

Noi siamo con te.

Ricorda, non sei sola in questo.

Qui su Genitore Informato, siamo qui per fornire informazioni, supporto e consulenza a chi ne ha bisogno.

Offriamo una gamma di guide e corsi per aiutarti a capire meglio la tua salute e il tuo benessere, oltre a consulenze personalizzate per aiutarti a gestire le tue specifiche esigenze.

Fonti

Edwards L. Vulvar fissures: causes and therapy. Dermatol Ther. 2004;17(1):111-6. doi: 10.1111/j.1396-0296.2004.04011.x. PMID: 14756895.
PMID: 36113905.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}