fbpx

Ristorante Con Bambini? Niente Paura!

di Claudia Denti, Maggio 12, 2024

Andare al ristorante con bambini può spesso trasformarsi in una vera e propria missione impossibile per molti genitori.

In questo articolo vediamo come scegliere il ristorante giusto, quanta differenza fa un orario, come intrattenere i bambini a tavola, come scegliere il posto giusto per godersi l’esperienza.

Questo articolo è scritto in collaborazione con TheFork.

Scegliere il Ristorante Giusto

Quando si vuole andare fuori a mangiare con dei bambini le preoccupazioni sono tante: disturberanno gli altri clienti? Si sentiranno a disagio in un ambiente affollato e rumoroso?

Vediamo insieme alcuni consigli pratici per trasformare un’uscita al ristorante in un’esperienza piacevole e senza stress, sia per i bambini che per i genitori.

La scelta del ristorante è fondamentale.

Un ambiente accogliente per le famiglie può significativamente alleviare lo stress dell’uscita.

Prima di prenotare, è una buona idea leggere le recensioni online e filtrare per “famiglia”, “bambini” e keyword simili.

Questo può aiutarti a scoprire se altri genitori hanno avuto esperienze positive e se il locale è effettivamente adatto ai più piccoli.

Ristoranti con recensioni positive da parte di famiglie tendono ad essere più comprensivi e attrezzati per accogliere bambini.

ristorante con bambini

L’Importanza dell’Orario

Optare per orari meno affollati è un altro trucco per aumentare la probabilità di una serata serena.

Pranzare o cenare prima del solito può ridurre i tempi di attesa e garantire un servizio più attento e rapido, elementi che possono fare la differenza quando si è in compagnia dei bambini.

Un bambino distratto è anche un bambino più complesso da gestire quando si è fuori a cena: dopotutto l’ambiente di un ristorante è interessantissimo e può essere difficile farli concentrare sul pasto familiare.

Menù Adatti ai Bambini

Verificare in anticipo che il ristorante offra un menù bambini o opzioni adattabili è essenziale. Da una parte perché i bambini più piccoli potrebbero avere esigenze particolari, dall’altra perché semplificare la scelta ai bambini semplifica tutta al cena.

I piccoli commensali hanno spesso gusti semplici e preferenze chiare, e un ristorante che considera queste esigenze dimostra attenzione e cura verso tutti i suoi ospiti.

Intrattenimento a Tavola.

Portare con sé una “valigetta dei giochi e dell’intrattenimento” può essere una mossa vincente.

Includere oggetti come pastelli, libri da colorare, o piccoli puzzle può tenere i bambini impegnati e tranquilli mentre attendono il pasto.

È importante scegliere giochi che non siano rumorosi o che possano creare disordine, per rispettare la tranquillità degli altri clienti.

Inoltre, è fondamentale che questa borsa NON includa l’uso di dispositivi elettronici: il pasto è un momento importante e bisogna aiutare i bambini a riconoscerlo come tale.

Ristorante con bambini: scegliere il Posto Giusto

Una volta al ristorante, la scelta del tavolo può influenzare notevolmente l’esperienza di tutti.

Un tavolo in una zona tranquilla o con un po’ di spazio intorno può permettere ai bambini di sentirsi meno confinati e più a loro agio.

Un ristorante che sa come gestire le famiglie saprà aiutarti in questo.

Prenotazioni Facili e Vantaggiose con TheFork

Per facilitare ulteriormente l’organizzazione, TheFork offre la possibilità di scoprire nuovi ristoranti, leggere recensioni verificate, prenotare il tavolo ideale a un orario meno affollato e persino ricevere sconti.

Tutto questo può essere fatto comodamente da casa, anche mentre i bambini dormono.

Noi siamo con te.

Non dimenticare che non sei solo in questo viaggio della genitorialità.

Noi di Genitore Informato ti offriamo supporto attraverso guide, corsi, e una community vasta di genitori con cui condividere esperienze e consigli.

Ricorda, uscire per un pasto al ristorante è un’occasione per fare ricordi felici in famiglia, non una prova da superare.

Uscire a mangiare con i bambini non deve essere fonte di ansia.

Con un po’ di preparazione e i giusti accorgimenti, è possibile godersi un pasto fuori casa in serenità e gioia.

Ricorda, l’obiettivo è creare momenti piacevoli e ricordi duraturi per te e i tuoi piccoli.

Articolo in collaborazione con TheFork.

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}