fbpx

Sociopatico: può esserlo il mio bambino?

di Chiara Fabbiano - Psicologa, Giugno 13, 2024

Se tuo figlio ha dei comportamenti antisociali, potresti pensare che sia sociopatico. Ma è davvero possibile?

In questo articolo vediamo cosa significa sociopatico, quali sono i sintomi della sociopatia, quali sono le cause di un bambino sociopatico e quali sono i trattementi disponibili.

Cosa significa sociopatico?

Il termine “sociopatico” si riferisce a una persona che mostra un modello di comportamento antisociale e atteggiamenti che includono manipolazione, inganno, aggressività e mancanza di empatia verso gli altri.

Questo tipo di comportamento è anche conosciuto come Disturbo di Personalità Antisociale (ASPD).

Un individuo sociopatico ha difficoltà nel rispettare le norme sociali e spesso ignora i sentimenti degli altri, agendo senza rimorso.

Sebbene spesso confusa con la psicopatia, la sociopatia è una condizione distinta all’interno dello spettro del disturbo antisociale di personalità.

Secondo il DSM-5, si definisce il disturbo antisociale della personalità come un “costante disprezzo per le regole e le norme sociali e una ripetuta violazione dei diritti degli altri”.

Questo disturbo può iniziare durante l’infanzia o la prima adolescenza e persiste nell’età adulta.

Quali sono i sintomi della sociopatia?

I sintomi della sociopatia possono variare, ma generalmente includono:

  • Comportamento ingannevole o manipolativo: i sociopatici tendono a mentire, truffare e manipolare gli altri per ottenere quello che vogliono.
  • Aggressività e comportamento impulsivo
  • Mancanza di rimorso: non mostrano sensi di colpa o rimorso per le loro azioni, anche quando causano danni
  • Disprezzo per la sicurezza degli altri
  • Incapacità di mantenere relazioni stabili a causa della loro manipolazione e mancanza di empatia

Secondo il DSM-5, per diagnosticare il disturbo antisociale della personalità, una persona deve mostrare almeno tre dei seguenti comportamenti: azioni antisociali ripetute, comportamento ingannevole per guadagno personale, comportamento impulsivo, irritabilità e comportamento aggressivo, disprezzo per la sicurezza e incapacità di far fronte a obblighi finanziari o di sostenere un lavoro stabile.

Quali sono le cause di un bambino sociopatico

Le cause esatte della sociopatia non sono completamente comprese, ma i ricercatori ritengono che vi sia una combinazione di fattori genetici e ambientali. Alcuni dei fattori di rischio includono:

  • Fattori genetici: studi suggeriscono una componente ereditaria nel disturbo antisociale della personalità.
  • Esperienze infantili negative come abusi fisici, sessuali o abbandono durante l’infanzia possono contribuire.
  • Diagnosi infantili di altri disturbi come il disturbo oppositivo-provocatorio o disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) sono spesso collegati al disturbo antisociale di personalità.
  • Ambiente invalidante: crescere in un ambiente familiare instabile o in una comunità svantaggiata può aumentare il rischio.

È importante notare che i maschi hanno una probabilità maggiore di ricevere una diagnosi di disturbo antisociale di personalità rispetto alle femmine.

Quali sono i trattamenti per la sociopatia

Trattare la sociopatia può essere impegnativo, poiché le persone con disturbi della personalità spesso non riconoscono il problema nel loro comportamento.

Tuttavia, il supporto professionale è essenziale. I principali trattamenti includono:

  • Psicoterapia: la terapia cognitivo-comportamentale (CBT) e altre forme di psicoterapia possono aiutare a modificare i comportamenti antisociali e a migliorare le capacità di relazione.
  • Terapia familiare
  • Interventi educativi e di supporto che insegnano abilità sociali e di gestione della rabbia possono essere benefici.
  • Farmaci: anche se non esistono farmaci specifici per il disturbo antisociale della personalità, alcuni farmaci possono aiutare a gestire sintomi come l’ansia e la depressione che possono coesistere con la sociopatia.

Quali sono le figure di riferimento per questo problema?

Affrontare la sociopatia richiede un approccio multidisciplinare. Le figure di riferimento includono psicologi e psicoterapeuti.

È importante che siano specializzati in disturbi della personalità e possano fornire diagnosi e trattamenti adeguati.

Gli psichiatri possono prescrivere farmaci e monitorare il trattamento farmacologico, oltre a offrire supporto psicologico.

Infine, assistenti sociali, insegnanti e consulenti scolastici possono offrire supporto educativo e identificare comportamenti problematici precocemente.

La collaborazione tra diverse figure professionali è fondamentale per fornire un supporto completo e efficace al bambino e alla sua famiglia.

Noi siamo con te

Noi di Genitore Informato siamo qui per supportarti lungo tutto il viaggio della genitorialità, dal periodo fertile, al preparto alla vita con i bambini.

Ti supportiamo con i nostri corsi, le nostre guide e con consulenze personalizzate.

Ricorda, noi siamo con te.

Fonti

Fisher KA, Torrico TJ, Hany M. Antisocial Personality Disorder. [Updated 2024 Feb 29]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2024 Gen-. Disponibile qui: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK546673/

Dott.ssa Claudia Denti

Esperta di Educazione, Sonno e Gestione del bambino. Laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione, si occupa di aiutare i genitori a crescere bambini sani e felici secondo principi validati dalla comunità scientifica. Fondatrice di Genitore Informato e ideatrice del metodo Sonno Felice - certificata Sonno Sicuro e Primo Soccorso Pediatrico - supporta i genitori nel loro viaggio dal 2014.

Dott. Severino Cirillo

Esperto di Salute, Benessere ed Educazione. Laureato in Community Health, è il CEO di Genitore Informato e si occupa di validare l'informazione scientifica del blog e coordinare il team di esperti della redazione, composto da ginecologi, ostetriche, psicoterapeuti e altre figure del benessere e della salute in gravidanza, perinatale e genitoriale.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}